Titoli professionali

Per accedere a una professione regolamentata bisogna acquisire la qualificazione stabilita dal legislatore. Questa qualificazione consiste, per es. nel superamento dell’esame di stato, la laurea oppure l’iscrizione in un albo professionale.

La regolamentazione delle professione nell’UE non è omogena, perciò può capitare che una professione è regolamentata in un paese e in un altro no. La banca dati sottostante fornisce una panoramica delle professioni regolamentate nell’UE.

In Italia, l’accesso alle professioni regolamentate spesso è collegato al superamento di un esame di stato.

I percorsi di studio e di formazione professionale conseguiti all'estero che abilitano all’esercizio di una professione regolamentata, vengono riconosciute presso i Ministeri competenti secondo i regolamenti UE. Questa procedura vale per tutte le professioni regolamentate, cioè per quelle che necessitano di dell’iscrizione in un albo oppure ordine.

Banca dati delle professioni regolamentate nell’UE

Professioni regolamentate in Italia e i ministeri competenti

Ulteriori informazioni

Informazione universitaria Alto Adige

Centro di assistenza per il riconoscimento delle qualifiche professionali presso il Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri