Ammissione

Iscrizione

In Austria, di solito, c’è bisogno di una preiscrizione online aperta fino a inizio settembre (per il semestre invernale).

Inoltre, nel primo semestre della maggior parte dei corsi di studio è integrata la STEOP(Studieneingangs- und Orientierungsphase), una fase di orientamento propedeutica. Si deve superare tutti gli esami della STEOP per procedere nel percorso di studio.

Un caso particolare costituiscono i corsi di studio a numero programmato locale. La scadenza per la registrazione è spesso già a maggio. Chi vuole studiare medicina, deve registrarsi a febbraio.

I periodi di immatricolazione nelle Fachhochschulen sono regolati dalle FH stesse e possono terminare già in primavera! Perciò è meglio informarsi il prima possibile!

In tanti corsi di studio è anche possibile iscriversi nel semestre estivo (Sommersemester) – chi, p. es. vuole viaggiare prima di cominciare a studiare, può iscriversi a febbraio (per cominciare a marzo).


Criteri di ammissione

Panoramica sulle scadenze per l’iscrizione (esclusi medicina e Lehramt): https://www.studiversum.at/main-menu/studieren/

Data ultima per l’iscrizione: per corsi di studio ad accesso libero: 5 febbraio (semestre estivo), 5 settembre (semestre invernale)


Corsi di studio ad accesso programmato (selezione)

Per alcuni corsi di studio è necessario registrarsi in anticipo e sostenere un test di ammissione obbligatorio:

Medicina

Scienze delle attività motorie e sportive: Qua si deve sostenere un esame di idoneità fisica (körperlich-motorischer Eignungstest). Ulteriori informazioni sui siti delle rispettive università.

Per alcuni corsi di studio le università possono applicare il cosiddetto “Notfallparagraphen” (“paragrafo di emergenza”), e attraverso esso, limitare il numero dei posti di studio. In questo caso, è possibile che a inizio settembre ci sia un test di ammissione, perciò se ci sono più candidati/e che posti di studio i terrà l’esame, in caso contrario no. In ogni caso è obbligatorio registrarsi online per il corso di studio in primavera!

Queste regole considerano i seguenti ambiti di studio:

Architettura

Biologia

Farmacia

Informatica

Psicologia

Scienze della comunicazione

Economia

Per alcuni corsi di studio è necessario presentare qualifiche aggiuntive, p. es. conoscenza del latino (Storia), conoscenza del greco antico o geometria descrittiva. Se le materie richieste non sono state insegnate a scuola, si deve sostenere un esame aggiuntivo prima o durante il percorso di studio.

Eccezionalmente è anche possibile studiare senza la maturità. Ulteriori informazioni nel nostro ufficio a Bolzano.

Tasse e contributi

In Austria si discute sul tema delle tasse universitarie da anni. Nelle università statali pagano le tasse solo i cittadini/le cittadine non UE e studenti/esse fuori corso (4 anni per la triennale, 3 per la magistrale). L’ammontare delle tasse è di circa 370€ a semestre – ed anche qua ci sono delle eccezioni. Tutti gli altri devono pagare il contributo ÖH di 19,20 euro/semestre.

Nella maggior parte delle FH si pagano le tasse che ammontano a ca. 370€/semestre. Alcune FH, come il Johanneum a Graz, non hanno le tasse, invece presso altre istituzioni o università private possono essere più alte.

Conoscenza della lingua tedesca

Tutti gli interessati ad un corso di laurea in Austria, in possesso di un diploma di scuola media superiore di un istituto altoatesino in lingua tedesca o ladina, vengono equiparati agli studenti austriaci. Con questo si intende che non sono tenuti a presentare un certificato linguistico, mentre coloro che hanno ottenuto il diploma presso una scuola superiore altoatesina in lingua italiana (indipendente della dichiarazione di appartenenza linguistica) devono presentare un certificato di idoneità linguistica! Di norma viene richiesto un certificato di livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue, ma è necessario informarsi con il dovuto anticipo sulle regole interne delle singole università. Può verificarsi che per un corso di laurea in lingue straniere o in inglese non sia necessario presentare tale certificato. L’idoneità dei vari certificati dipende dalle singole università, potrebbero essere considerati validi, ad esempio, il diploma di maturità altoatesina, l’esame di bilinguismo di livello “B“ rilasciato dalla Provincia Autonoma di Bolzano o un esame di lingua. Sui siti internet delle varie università sono disponibili informazioni precise a riguardo.

Segue un elenco degli attuali (marzo 2015) certificati accettati dalle università austriache per i maturandi/diplomati di una scuola superiore altoatesina di lingua italiana (non si dà alcuna garanzia sulle seguenti informazioni, si raccomanda una richiesta individuale del singolo studente all’università):

Università di Innsbruck: Certificato linguistico del livello B2

Università di Medicina a Innsbruck: Certificato linguistico del livello C1 o lingua madre tedesca (in caso di dubio è possible che durante la inscrizione viene richiesto un esame suppletivo)

Università di Salisburgo: Certificato linguistico del livello B2

Università di Vienna: Certificato linguistico del livello C1

Wirtschaftsuniversität Vienna: Certificato linguistico del livello C1

Universität für Bodenkultur Vienna: Certificato linguistico del livello C1

Technische Universität Vienna: Certificato linguistico del livello C1

Università di Medicina a Vienna: Nella pagella scolastica la materia “tedesco” deve essere valutata con “sehr gut” o “ausgezeichnet”, altrimenti è necessario presentare un certificato di idoneità linguistica del livello C1.

Università di Graz: Certificato linguistico del livello C1

Technische Universität Graz: Certificato linguistico di livello C1

Università di Medicina a Graz: Certificato linguistico di livello C1

In caso di dubbi, vi ricordiamo che il certificato linguistico di livello C1 rilasciato dal Goethe Institut viene sempre riconosciuto!

Tutti quelli che non sono in possesso di un certificato di idoneità linguistica possono sostenere l’esame presso la ÖSD, i suoi centri si trovano sia in Austria, che all’estero. Per ulteriori informazioni: www.osd.at

Alcune università offrano un corso preparativo per lo studio che include un esame della conoscenza della lingua tedesca che vale come certificato linguistico per la inscrizione in un corso di laurea.